CDs

Discography


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Purcell – Close thine eyes

Joanna Klisowska (soprano)

Peter Kooij ( bass)

Lorenzo Feder ( harpsichord, organ)

Cristiano Contadin (viola da gamba)

Pietro Prosser (theorbe)

(Purcell,  Finger,  Poole,  Banister)

Reviews:

Classic Voice aprile 2013

( Close thine eyes – CD – Stradivarius 2012)

L’antologia di brani vocali di Purcell inframmezzati da Ground e altri brani strumentali è quasi diventata un classico della discografia „antica”, purtroppo con esisti prevalentemente modesti o scadenti. Accogliamo dunque con favore questa pubblicazione che invece accosta recordings-purcell-with-peter-kooij-cristiano-contadin-and-lorenzo-federsenza il proposito di dimostrare nell’altro se non la vena melodica e l’espressività di Purcell. Brani molto noti ( An Evening HymnMusic for a while e il Ground in do minore) si affiancano ad altri di piu’ raro ascolto come Lord, what is a man e Tell me some pitying angel ). Peter Kooij è noto a tutti gli ascoltatori di musica antica, mentre Joanna Klisowska, più giovane, viene esposta in brani che ne enfatizzano e ottime potenzialità. é però da rimarcare il carattere non di esibizione canora ma bensi di presentazione musicale in cui vocalità e strumenti vengono bilanciati con attenzione e i pezzi senza voce non valgono da meno riempitivo ma sono di uguale struttura. Oltre a Purcell, il disco presenta brani rari di John Banister,  Antony Pool  e Godfrey Finger , il cui ascolto correda di un contesto  musicale prezioso ” il fenomeno” che mal si comprende se banalmente isolato da un ambiente invece popoloso e ricco di stimoli. Autorevoli note di copertina di Dinko Fabris completano un prodotto di grande qualità, sul quale campeggiano  gli emblemi di alcune istituzioni intelligenti che lo hanno sostenuto, la maggior parte delle quali non italiana”

Carlo Fiore

 

Ruch Muzyczny – March 2013 

( Close thine eyes – CD – Stradivarius 2012)

Her performance should be praised not only for purely vocal abilities, but also for creative and highly rhetorical interpretation of the text, as well as very good sense of climate of this music

(…) Joanna Klisowska, an artist living and performing mainly in Italy, sings in three solo pieces (Tell me some pitying angel; Lord, what is a man; Sweeter than Roses) and in the title duet. Her performance should be praised not only for purely vocal abilities, but also for creative and highly rhetorical interpretation of the text, as well as very good sense of climate of this music. Dramatic Gabriel’s summons in the first of solo pieces, initial recitative full of expression, in the second one, sensuous, fleeting arabesques of sounds in the third one confirm a high level of her vocal art and justify the fact of being in such select company”.

Witold Paprocki

 

Il Medioevo,  aprile 2013

( Close thine eyes – CD – Stradivarius 2012)

bellissime voci del soprano Joanna Klisowska e dal basso Peter Kooij

” (…) Emergono momenti di pura genialità musicale come nel Close thine eyes per soprano e basso , un affascinante duetto dagli effetti quasi ipnotici, risaltati dalle bellissime voci del soprano Joanna Klisowska e dal basso Peter Kooij”.

Franco Bruni

 

 

Responsoria pro hebdomada sancta ZWV 55 and Lamentatio Ieremiae Prophetae ZWV 53 /2CD/
Jan Dismas Zelenka (1679–1745)
Collegium 1704 & Collegium Vocale 1704 ,Václav Luks
Accent 2012

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Francesco Antonio Bonporti
„Motetti, Concerti e Sonate”

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


F. A. Bonporti „Concerti, Motetti e Sonate” Joanna Klisowska,
Ricreation d’Arcadia – Takashi Watanabe. ORF. Alte Musik.
Coming soon…

______________________________________________

AMADEUS
Leopold Mozart (Augusta, 14.11.1719 – Salisburgo, 28.5.1787)

Oratorium Musicum – Der Mensch, ein Gottesmörder
L’uomo, un deicida (1753)
Libretto di Ignaz Anton Weiser

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Harmonices Mundi
Bozen Baroque Ensemble

Susanne Ryden – Verstand (Canto 1), Joanna Klisowska – Gewissen (Canto 2),Makoto Sakurada – Mensch (Tenore), Marco Facchin – organo concertante,Franziska Romaner – violoncello, Rino Braia – violone

Claudio Astronio, direzione e cembalo
______________________________________________

GOOD NEWS

 

 

 

 

 

 



Anna ParchimowiczJoanna KlisowskaAnita Obszynska, Aleksandra Sozańska-Kut, Włodzimierz Szomański, Marek Dygdała, Artur Stężała